Concluso il 24° Congresso di Pesaro

Un gruppo di persone che condivide un obiettivo comune può raggiungere l’impossibile

Da questo congresso appena concluso emerge proprio questo, la condivisione degli obiettivi fa raggiungere qualsiasi traguardo.

Sono stati giorni di lavoro, confronto e proposte, ma con un solo scopo, quello di consolidare quanto già raggiunto e realizzare nuovi progetti. Il merito è di tutti, della dirigenza, dei soci e di quanti condividono e, per coloro che entreranno a far parte della nostra famiglia, condivideranno i principi fondanti dello Statuto.

C’è stata grande attenzione da parte delle istituzioni. La conferma l’abbiamo avuta con le gradite visite delle istituzioni locali, dal Sindaco di Pesaro, al Comandante della Capitaneria di Porto, a un parlamentare dell’attuale maggioranza di  Governo della Commissione Difesa.

Non sono state solo visite di cortesia, ma momenti di incontro e confronto per fare conoscere una realtà, la nostra, che ha l’onore di rappresentare e tutelare una categoria, quella dei sottufficiali, essenziale all’interno delle Forze Armate.

Ma tornando alla cronaca, il congresso ha anche offerto momenti di convivialità, come la cena di venerdì, occasione per concedere i meritati riconoscimenti alle sezioni che da più anni operano nel territorio nazionale.

Ospite d’onore della serata il “padrone di casa” Pietro De Donno, presidente della Sezione di Pesaro e Comandante della Stazione Carabinieri.

E’ stata anche la prima uscita del neoeletto Consiglio Nazionale presentato dal Presidente Nazionale dott. Roberto Congedi che è così composto:

VICEPRESIDENTI NAZIONALI
Domenico BALDUCCI, Vincenzo DI GIULIO, Vito IMPAGLIAZZO                      

CONSIGLIERI NAZIONALI
Salvatore BAIO, Sergio BRANDONI, Giuseppe DE ROSA, Antonino FARINA,
Antonino RALLO, Rinaldo RIGATTIERI, Gaetano SURDI, Andrea TRAMIS, Adriano ZOCCOLO.

Il sipario del 24°Congresso Nazionale è calato, come da programma, sabato 6 con la deposizione di una Corona d’Alloro all’interno della Chiesa di S. Ubaldo, dedicata ai Caduti di Pesaro della prima e seconda guerra mondiale.

Erano presenti Presenti il Vice Sindaco di Pesaro Daniele Vimini, il Consigliere Provinciale Chiara Panicali e rappresentanze di ASSOARMA, Nastro Azzurro, ANMI, ANC, ANFI, ANB, ANA, ANVCG e UNUCI.