IN RICORDO DI BRUNO GALAS

Il 27 ottobre 2019 ad Arco (TN) a cura della locale Sezione UNSI Alto Garda e Ledro in una splendida giornata di sole e con una nutrita partecipazione di cittadini si è celebrato il centesimo anniversario della nascita della M.O.V.M. Serg. Bruno Galas.

Una cerimonia piena di significati e molto sentita vista la sentita  partecipazione popolare e la qualificata presenza degli amministrazioni locali guidata e capeggiate dai vari sindaci della zona. Erano presenti inoltre, visibilmente commossi, i nipoti della Medaglia d’Oro Maria Luisa e Renzo Galas che hanno letta l’ultima lettera del loro congiunto alla madre.

Presenti il Comandante del 32° Reggimento carri di Tauriano, Col. Gian Luigi Redesco, alle cui dipendenze è il 3^ Btg. Carri intitolata appunto a “Bruno Galas”.

Folta la presenza delle associazioni combattentistiche e d’Arma tra cui spiccavano i Labari dei carristi in congedo di Cordenons (Pn)  di Tauriano (Pn) e quello dell’Emilia e Romagna. A rappresentare l’Unione Nazionale Sottufficiali le bandiere delle Sezioni di Valvasone Arzene e quella di Tione accompagnate dai rispettivi Presidenti. La Presidenza nazionale UNSI era presente con il Vice Presidente Nazionale Vicario cav. uff. Domenico Balducci.