Page 8 - Sentiero Tricolore gennaio ottobre 2016
P. 8
ENTIERO TRICOLORE

Trieste, alzabandiera con il Presidente Mattarella in ricordo
del 62° anniversario dell’annessione all’Italia

Alla cerimonia in piazza Unità d’Italia ha partecipato anche la sezione UNSI della città triestina

Il Presidente della Repubbli- lenne per celebrare il 62/o anni- ha passato in rassegna i Gonfa- della riconciliazione, in ricordo
ca, Sergio Mattarella, lo scorso versario del ricongiungimento di loni e le associazioni, infine, fa- della “Presa di Gorizia”, avve-
26 ottobre ha partecipato alla Trieste all’Italia. Alla cerimonia cendo il giro a piedi della grande nuta nell’agosto 1916 al termine
cerimonia di ricongiungimento dell’alzabandiera ha presenziato piazza, ha salutato le scolaresche della sesta Battaglia dell’Ison-
della città di Trieste all’Italia. anche la sezione U.N.S.I. di Trie- e le persone presenti, intratte- zo, tra le forze austroungari-
Il Presidente giunto in piazza ste -nella foto - con il proprio nendosi a parlare con cittadini che e quelle del Regno d’Italia.
Unità d’Italia è stato accolto da stendardo , il presidente Salva- e con studenti e a stringere loro Successivamente, Matterella e
una folla festante di studenti, dal tore Baio ed una rappresentanza le mani. Dopo l’inno d’Italia il Pahor si sono recati a Doverdò
Presidente della Corte Costitu- schierata per rendere gli onori Presidente, salutato dall’applau- del Lago, per l’inaugurazione del
zionale Paolo Grosso, dalle au- al Capo dello Stato. Dopo l’inno so della gente, è partito per Go- monumento “in Memoria dei
torità locali e dalla fanfara della d’Italia intonato dalla Brigata rizia per partecipare, insieme al soldati sloveni caduti sul fronte
Brigata Julia, il Capo dello Stato Julia, per gli onori militari, e l’Al- Presidente della Slovenia, Borut dell’Isonzo 1915-1917”.
ha assistito all’Alzabandiera so- zabandiera. il Capo dello Stato Pahor, alle cerimonie, nel segno
Genny Galantuomo

La sezione di Trieste alla cerimonia del Monte Grisa Lezioni di legalità e di difesa della minacce del web al
organizzata in collaborazione con l’Anarti Ce.Doc. di Brescia con i giovani dell’Unsi

La nostra associazione ha dimostrato an- medaglia) Grazie poi a tutti quelli che mi
cora una volta di credere in quegli ideali sono stati vicino ed incoraggiato ad anda-
per cui, tanti di noi con fierezza hanno re avanti, nonostante gli ostacoli, Infine-
indossato l’uniforme penso, anzi, ne sono ma non perchè ultimi voglio ringraziare
sicuro, che la nostra categoria non ha bi- gli amici e colleghi in servizio con cui
sogno di motrice per andare a rimorchio, dividiamo ancora emozioni, passioni e
ma siamo noi ad essere motrice di ideali ricordi,, Giulio Montesano, Esterio Gae-
e valori che ci hanno sempre contraddi- tano Ciccarelli, Ezio Popolla. Permettet-
stinto anche in servizio, Dimostrazione temi di ringraziare Mia Moglie Michela
ne è la cerimonia organizzata da U.N.S.I. che mi supporta “sopporta” e le moglie di
Trieste con la fattiva collabborazione di tutti i soci che sono volute intervervenire
ANartI e con il Direttivo del Santuario alla cerimonia, Grazie ai Fotografi fidan- Nella giornata di sabato 27 feb- seguite con grande interesse da
di Monte Grisa, grazie di cuore a quanti zati di Carlotta e Vanessa Facciaroni che braio 216 presso il salone del parte dei ragazzi che hanno trat-
in questi mesi mi hanno aiutato, grazie di ci hanno reso il Servizio con professio- Circolo Unificato del Cento Do- to utili indicazioni e consigli da
cuore ai soci che si sono messi in contatto nalità, naturalmente grazie a Carlotta cumentale di Bescia si sono svol- perte dei relatori in particolar
con i propri comuni, Giuseppe Faccia- Facciaroni per l’attenta dedizione nella te le lezioni inerenti i pericoli del modo per quanto riguarda le
roni, Giancarlo Minerva, Giuseppe Pala consegna delle medaglie. web ed al cyberbullismo tenute potenziali minaccie provenienti
e Mario Feleppa, Grazie a Corrado Leo- Mi scuso fin da ora se ho dimenticato dall’Ispettore Capo Polizia delle dalla rete internet. Un’attività
cata e alla sua Signora Assunnta , grazie qualcuno, ma sappiate che ho nella mente Comunicazioni Alberto Colosio e proficua ed utile che la sezione
al nostro decano Sebastiano Castagnino, come un film tutta la cerimonia, comun- sulla legalità tenuta dal Vice Pre- di Brescia persegue nel solco
grazie al Presidente vicario unsi, Balducci que agli amici dico ancora Grazie. Un sidente APS Ispettore Michele della maturata esperienza acqui-
Domenico che ha presenziato la ceri- abbraccio Azzolina. sita con il progetto “Civicamente
monia, (nella foto mentre consegna una Entrambi le lezioni sono state Giovani”.
Salvatore BAIO
   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12