Page 7 - U.N.S.I. Periodico Gen-Set 2014
P. 7
tiero Pagina 7
Tricolore Gennaio-Settembre 2014

CIVICAMENTE GIOVANI

a Brescia il primo passo

Presso il Parco Regionale del Montenetto a Copriano

del Colle si è svolta la giornata organizzata dall’Unsi La Serenità

con il contributo delle Forze di Polizia, Forestale e Non credo di essere un ingenuo, non mi piace ri-
fugiarmi troppo nel mondo delle fantasticherie;
della Protezione Civile la vita mi ha insegnato, attraverso la povertà, a
guardare in faccia la realtà ancor quando porta-
Le giornate del 2-3-4 maggio Civile con vo i calzoni corti. I problemi che l'umana esisten-
za ci presenta non sono sempre evitabili, io ho i
hanno visto lo svolgersi idrovore e miei e cerco di farmene carico; alcuni me li sono,
senza dubbio cercati, altri mi sono piovuti ad-
dell’esercitazione finale del sacchi di sab- dosso e non so spiegarmi il perché. Nonostante
ciò, con il passare degli anni, credo di aver capito
p r o g e t t o n a z i o n a l e bia di conte- una cosa importante: non possiamo, non è giu-
sto, non è in sintonia con le leggi della natura, la-
CIVICAMENTEGIOVANI – nimento nel sciarci travolgere dalle difficoltà della vita quoti-
diana e dagli accadimenti dolorosi, che non rara-
Brescia 2014 - dell'UNSI pomeriggio mente la nostra condizione umana ci presenta.
Per legge naturale, deve per forza esistere un mo-
( U n i o n e N a z i o n a l e sono stati in- do di pensare, una strada, una concreta possibi-
lità per afferrare ogni giorno quel pizzico di sere-
Sottufficiali Italiani). Con i viati a cerca- nità e voglia di vivere, che ci spetta di diritto, es-
sendo figli di un CREATORE PERFETTO. Per
p a t r o c i n i d i R e g i o n e re nelle zone quanto ho girato, non ho trovato nessuna “scuo-
la”, che si occupi di questo aspetto fondamenta-
Lombardia dell'Ufficio scola- rurali even- le, direi, indispensabile della vita, cioè la sereni-
tà. Non ci aiutano le istituzioni statali, religiose e
stico e dell'Assessorato Sport tuali feriti o a cultura e storia militare è sta- laiche, tanto meno gli organi di informazione. La
televisione, la radio, i giornali, ci propongono
e Giovani, della Presidenza segnalare situazioni di ri- to tenuto dal personale continuamente e direi quasi esclusivamente, tra-
della Provincia di Brescia, chiesta d’aiuto dovendo supe- UNSI. Questa edizione ha vi- gedie di ogni genere, difficoltà ad ogni piè so-
del Comune di Brescia la ma- rare ogni tipo di difficoltà si sto la vittoria del gruppo di spinto, rischi ad ogni angolo di strada, che gene-
nifestazione ha potuto così presentasse loro. Sotto il pia- Monza del prof. Tibaldi al pri- rano nella gente un profondo senso d'angoscia e
godere di un riconoscimento no organizzativo va sottoli- mo ed al terzo posto. La squa- quel terrore psicologico, che fa apparire il doma-
prestigioso e Istituzionale. neato il generoso supporto di dra bresciana dell’Istituto ni pieno di insidie e difficoltà . Il Padre Eterno do-
Nella magnifica cornice del tutte le realtà istituzionali, Golgi è arrivata al secondo po aver creato il mondo, (incluso l'essere uma-
p a r c o r e g i o n a l e d e l del mondo del volontariato e posto. Alle premiazioni pre- no) disse: “Questa è cosa buona”, quindi la vita è
Montenetto a Capriano del dell’associazionismo. Gli am- senti molti genitori e autori- strutturalmente e fondamentalmente bella e buo-
colle, le ragazze e i ragazzi biti di formazione occorre ri- tà. Presente la delegazione na; il male deve essere per forza di cose soltanto
che hanno frequentato nei cordarlo andavano da quello del gruppo Dame dell’Unsi di apparenza, creata dal libero arbitrio e dalla cadu-
due mesi precedenti i corsi della legalità con lezioni spe- Brescia che ha omaggiato le cità dell'essere umano. Questo breve articolo
preparatori teorico-pratici, cifiche da parte della prime tre squadre con un bel- non vuole essere fine a sé stesso; ho intenzione di
si sono messi alla prova simu- Guardia di Finanza, della lissimo regalo a ricordo di scrivere molto sulla serenità, sia sul nostro gior-
lando un concreto e valido P o l i z i a d i S t a t o – quest’evento. Presente il nale, sia su altri organi di stampa; darò indica-
supporto alle unità di emer- D i p a r t i m e n t o d e l l e Presidente onorario UNSI zione su come affrontare gli stati ansiosi e de-
genza che sono intervenute C o m u n i c a z i o n i , C o r p o Arturo Malagutti e signora, il pressivi che tanto affliggono l'essere umano, spe-
nello scenario ricreato. F o r e s t a l e d e l l o S t a t o , pres.ANPdI di Brescia Tino cialmente nella nostra epoca.

I ragazzi dopo aver montato all’ambito delle emergenze, Feola e Giampietro Dusina, Roberto Perna
e pernottato nelle tende mini- Vigili del Fuoco, Croce Rossa consigliere provinciale. Un
steriali della Protezione I t a l i a n a , v o l o n t a r i ringraziamento al comune di
Civile a seguito di un suppo- Protezione Civile nucleo Capriano del Colle e a quello
sto “grave dissesto idrogeo- Paracadutisti, ARI – associa- di Bagnolo Mella, in partico-
logico “a causa di forti preci- zione radioamatori italiani lare alla Protezione civile
pitazioni sono intervenuti co- per arrivare all’ambito spor- ANA di Bagnolo Mella e
me volontari “preparati “ in tivo con un corposo contri- all’infaticabile Molteni per
aiuto alle unità di emergenza buto da parte dell’ANPdI di averci ospitato.
intervenute sul posto. Dopo Brescia preparando i ragazzi

aver trascorso mezza giorna- al superamento ostacoli, alla Alberto Zambelli

ta tra Vigili del Fuoco a spe- sopravvivenza e Responsabile Nazionale
gner fuochi e Protezione all’orientamento. L’ambito Civicamentegiovani
   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12