Page 15 - U.N.S.I. Statuto 2015
P. 15
. 38 - REFERENTE INFORMATICO
1. E’ nominato dal Presidente di Sezione tenendo conto di specifica competenza tecnica.
2. Nello svolgimento delle funzioni esegue tutte le direttive impartite dal Gestore Informatico

Nazionale

Art. 39 - DIRETTORE RESPONSABILE DELL’ORGANO DI INFORMAZIONE
DELL’UNIONE

1. E’ nominato dal Congresso Nazionale su proposta del Presidente Nazionale. Deve essere
iscritto all’albo dei giornalisti.

2. L’attività del Direttore responsabile e del corpo redazionale non è retribuita.

Art 40 – DAME UNSI
1. Le Dame UNSI sono organizzate in nuclei sezionali.
2. Il Presidente Nazionale sentito il parere del Consiglio Direttivo nomina la Coordinatrice

nazionale.
3. La Coordinatrice presenta un programma di attività associative che dovrà essere ratificato

dal Consiglio Direttivo Nazionale, è:
a. responsabile di tutte le iniziative sviluppate in nome e per conto dell’UNSI;
b. sviluppa e coordina le iniziative tra le varie sezioni in stretta collaborazione con i

rispettivi Presidenti;
4. Il Regolamento disciplina la costituzione di nuclei e le modalità operative.

Art. 41 - COMMISSARI STRAORDINARI
1. Nel quadro delle attività per incrementare il proselitismo e favorire l’espansione

dell’Unione, il Presidente Nazionale, nomina Commissari Straordinari con il compito di
costituire Sezioni e promuovere le attività associative in località che ne siano prive.
2. La carica di Commissario Straordinario decade alla costituzione della prima Assemblea
degli Associati ed alla elezione del Relativo Consiglio Direttivo di Sezione;
3. Il regolamento disciplina le procedure per la costituzione di Sezioni.

CAPO 3°

ORGANI E CARICHE SOCIALI PERIFERICHE

Art. 42 - LA SEZIONE
1. La Sezione è l’organo associativo di base attraverso la quale si realizza l’attività

dell’Unione. Essa:
a. può essere costituita da un minimo di 15 soci di cui 12 di soci effettivi e 3

simpatizzanti;
b. è costituita nell’osservanza delle norme statutarie e regolamentari su autorizzazione del

Presidente Nazionale e ratificata dal primo Consiglio Direttivo Nazionale che ne
stabilisce la giurisdizione territoriale;

15
   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20