Page 4 - Regolamento U.N.S.I. 2016
P. 4
TITOLO I
COSTITUZIONE - SEDE - SCOPI

Art. 1. COSTITUZIONE

Si rimanda a quando enunciato dal medesimo articolo dello Statuto UNSI.

Art. 2. SEDE

1. Si rimanda a quanto enunciato dal medesimo articolo dello Statuto.

2. L’assegnazione di zone geografiche “Nord – Centro - Sud” non modifica l’articolazione

dell’Unione in Sezioni unica prevista.

Art. 3. SCOPI

Si rimanda a quanto enunciato dal medesimo articolo dello Statuto.

Art.4. MEZZI

1. Quota Sociale: ogni socio è tenuto a versarla annualmente, nella misura stabilita dal Congresso
Nazionale e dall’Assemblea Sezionale.

La quota versata non è ripetibile.
2. Contributo Nazionale: è di spettanza della Presidenza Nazionale e che ne destina l’impiego e ne

rende conto nel bilancio consuntivo annuale.
3. Lascito e donazioni: Il Consiglio Direttivo ne ratifica l’acquisizione anche quando queste sono

destinate alle Sezioni territoriali che hanno l’obbligo di segnalazione alla Presidenza nazionale.

4. Rendita fondo sociale, contributi di singoli, ricavi di iniziative: fondo di solidarietà e assistenza:

la costituzione e la destinazione delle risorse economiche sono di competenza del Consiglio
Direttivo Nazionale che ne designerà l’orientamento di impiego. Le Sezioni che cessano
l’attività associativa si obbligano alla devoluzione al fondo di tutte le rimanenze di bilancio ivi

comprese le somme depositate sui conti correnti postali e bancari.

5. Le quote o somme versate ed introitate a qualsiasi titolo non sono ripetibili.

Contrario Abano

Art. 5. BANDIERA

1. La Bandiera Nazionale deve essere posta bene in vista in ogni sede sociale. Essa è presente in

tutte le cerimonie e/o manifestazioni cui la Presidenza Nazionale o le Sezioni partecipano.
2. All’inizio di ogni riunione i soci rendono gli onori alla Bandiera ed ai Sottufficiali Caduti. Un

nastro azzurro, fissato all’asta, reca la scritta “UNSI” e la denominazione completa della
Sezione e dell’intitolazione. Sul medesimo nastro, in alto, è applicato lo scudetto dell’Unione e

le eventuali onorificenze.
3. Per garantire l’uniformità delle Bandiere le nuove sezioni dovranno acquistarle tramite la

Presidenza Nazionale ed il relativo onere finanziario è a carico delle stesse che dovranno

assumerle nel loro patrimonio. Le Bandiere delle Sezioni che hanno cessato e/o sospeso le
attività associative dovranno essere consegnate presso la sede dell’archivio storico di Sentiero
Tricolore dove saranno custodite per preservarne l’alto valore simbolico.

4. Tutte le Sezioni si atterranno al rispetto delle normative vigenti in materia.

Art. 6. DURATA E SCIOGLIMENTO

La durata dell’Unione è illimitata. In caso di scioglimento o soppressione si osservano le modalità

di cui all’art. 59 dello Statuto.

4
   1   2   3   4   5   6   7   8   9