Page 17 - Regolamento U.N.S.I. 2016
P. 17
Oltre a quanto riportato dal pari articolo dello Statuto è’ anche componente dell’Ufficio di
Presidenza di Sezione. Nella sua nomina, ove non ostino particolari motivi, l’Assemblea tiene
conto esclusivamente dell’indicazione del Presidente di Sezione.

2. Risponde del suo operato al Presidente di Sezione il quale riferisce al Consiglio Direttivo.
3. Congiuntamente alle indicazioni e necessità della Presidenza e dell’Ufficio di Presidenza

Nazionale, su specifiche indicazione del Gestore Informatico Nazionale:
a. attua le procedure al fine di ottimizzare il flusso dei dati e comunicazioni informatici con la

Presidenza Nazionale impiegando i programmi e le caselle di posta elettronica “e-mail”
forniti dalla Presidenza Nazionale;
b. adotta con frequenza quotidiana idonee misure di sicurezza e di protezione del sistema
informativo atte a prevenire il rischio di perdite o distruzione dei dati anche solo accidentale.
c. garantisce:
(1) l'autenticazione degli utenti della rete, se installata per evitare sostituzioni fraudolente di

persona;
(2) la confidenzialità delle informazioni onde assicurare che solo il destinatario del

messaggio possa prendere cognizione del suo contenuto;
(3) l'integrità del dato per impedire che il dato registrato venga fraudolentemente alterato
(4) il controllo degli accessi riducendo al minimo i rischi di un accesso non autorizzato

(politiche organizzative e di gestione delle password);
d. impedisce:

(1) il disconoscimento della trasmissione;
(2) un trattamento non consentito o "non conforme alle finalità della raccolta".
4. Conserva ordinatamente tutta la documentazione informatica che illustra al Consiglio Direttivo
di Sezione e nella riunione assembleare.

Art. 39. DIRETTORE RESPONSABILE DELL’ORGANO DI INFORMAZIONE DELL’UNIONE.
1. Ove non sia possibile reperire un Socio effettivo iscritto all’Ordine dei giornalisti, la ricerca del

Direttore Responsabile può essere allargata ai Sottufficiali non iscritti all’Unione ed ai Soci
simpatizzanti o ad un soggetto esterno all’Unione con comprovata esperienza nel settore

editoriale.
2. Nell’impostazione grafica e contenutistica dell’organo di stampa, il Direttore Responsabile

segue le direttive generali e le indicazioni del Presidente Nazionale, che assolve le funzioni di

Direttore editoriale .

3. La responsabilità, ad ogni effetto, per gli scritti il cui contenuto, in tutto o in parte, possa essere
giudicato lesivo dell’Istituzione Militare o di persone, ricade sui loro estensori, in solido con il

Direttore Responsabile.
4. Gli originali di tutti gli articoli inviati alla Redazione dell’organo di stampa devono essere

conservati.
5. Le copie del periodico “Sentiero Tricolore” devono essere conservate presso l’apposito archivio

storico.

Art 40 DAME DELL’UNSI

1. Nell’ambito dell’Unione è nominata dal Presidente Nazionale una Coordinatrice Nazionale che

è responsabile di tutte le iniziative territoriali delle Dame.
2. Nell’ambito di ogni Sezione, ove possibile, devono costituirsi nuclei di Dame coordinate da una

loro responsabile che organizzano attività sociali in stretta collaborazione con i rispettivi

Presidenti sezionali dal quale dipendono.
3. L’attività delle Dame deve essere condotta nel rispetto delle direttive permanenti impartite dal

Consiglio Direttivo Nazionale.

4. La Coordinatrice delle DAME è tenuta a presentare annualmente un programma di lavoro al

Consiglio Direttivo Nazionale e successivamente una relazione consuntiva al Congresso

Nazionale.

17
   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22