1. è democratica (tutti i soci hanno gli stessi diritti doveri);
  2. è apolitica (non prende posizioni in nessun modo nelle competizioni politiche);
  3. non persegue finalità di lucro (le cariche sono volontarie, elettive e gratuite);
  4. l’organo supremo di propulsione e    di controllo, dove si assumono tutte le decisioni per la vita dell’Unione, è il Congresso dei Delegati di tutte le Sezioni che si riunisce entro il mese di marzo di ogni anno;
  5. persegue, fra altre, le seguenti finalità:
    1. culto dell’amor patrio;
    2. tutela degli interessi della categoria;
    3. collaborazione con tutte le Associazioni Combattentistiche e d’Arma;
    4. studio della storia patria e, in essa, dell’apporto dei Sottufficiali;
    5. favorisce, fra i propri iscritti, l’iscrizione ad Associazioni di volontariato;
    6. favorisce, in campo internazionale, relazioni con le similari Associazioni di Sottufficiali.