Super User

Super User

email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

UNSI XXIII Congresso Nazionale

Dal 11 aprile sino al 14 aprile i Delegati di UNSI saranno riuniti nel XXIII Congresso Nazionale
In foto l'itinerario per raggiungere l'Hotel Calinferno, sede del prossimo Congresso Nazionale U.N.S.I..
Coloro che raggiungeranno Conegliano con il treno sono pregati di comunicare l'ora di arrivo.

U.N.S.I. Sez. di Trieste incontro con il Direttore del "IL PICCOLO" giornale di Trieste

U.N.S.I. Sez. di Trieste
Nell'ambito delle attività programmate per dare visibilità all'Associazione e al lavoro che svolge, la sezione ha incontrato il Dott. Enzo D'Antona Direttore del "IL PICCOLO" giornale di Trieste, l'incontro si è svolto in un clima cordiale, il Direttore si è dimostrato interessato alle attività, elogiando il lavoro della nostra sezione offrendo collaborazione nel prossimo futuro. Esprimo la mia personale soddisfazione per queste attività sicuramente costruttiva..

U.N.S.I. Sez. di Trieste consegna attestato di merito

U.N.S.I. Sez. di Trieste - Progetto culturale UNSI Trieste.
VILLA OPICINA 29.03.2018 
Consegnato attestato di merito al C.le Magg. C.S. Francesco DENI Militare in servizio al Rgt "Piemonte Cavalleria" (2°) distintosi con UNSI (TS) in occasione dello scambio di auguri di fine anno. 

Precetto Pasquale dedicato alle Forze Armate

Il giorno 19 marzo nel Duomo Nuovo  di Brescia alla presenza delle Autorità Civili e Militari  S.E.Rev.ma Mons. Pierantonio Tremolada Vescovo di Brescia ha presieduto la celebrazione del Precetto Pasquale dedicato alle Forze Armate, Corpi Armati dello Stato, alle Associazioni d’Arma e di Volontariato. Alla cerimonia era presente la bandiera UNSI con il CNN Rigattieri e alcune Dame della Sezione.

Sezione U.N.S.I. di Trieste nella sede del Reggimento “Piemonte Cavalleria”

La Sezione U.N.S.I. di Trieste è stata ricevuta nella Caserma Guido Brunner di Villa Opicina (TS) sede del Reggimento “Piemonte Cavalleria” (2°), dal Col. Stefano  SANTORO 95° Comandante (Uscente) e dal  Col. Giuseppe RUSSO 96° Comandante (Subentrante). Il Presidente di Sezione Salvatore BAIO a nome dei soci ha ringraziato il Col. Stefano Santoro per l'ospitalità e per la collaborazione dimostrata durante il periodo di Comando, ricordando che il Col. Santoro ha presenziato a  numerose attività organizzate della sezione e ha dato lustro  al gruppo sportivo, partecipando in varie occasioni alle partite di calcio amichevoli organizzate  anche per beneficenza. Al Col. Santoro va la nostra stima e amicizia con i migliori auguri di un buon proseguo di servizio e di carriera. Al Col. Russo, Ufficiale già di “Piemonte” nei primi anni 90, abbiamo augurato un sereno periodo di Comando, dando la nostra disponibilità a continuazione di quanto fatto fino ad oggi, siglando un accordo per una raccolta di materiale per le popolazioni Libanesi dove a breve il Reggimento sarà impiegato.

Sez. U.N.S.I di Brescia in "PRESENTAZIONE CIVICAMENTEGIOVANI 2018"

PRESENTAZIONE CIVICAMENTEGIOVANI 2018

Sabato 3 febbraio 2018 è stato presentato dall’UNSI Sezione di Brescia il progetto Civicamentegiovani giunto alla 5^ edizione  alle Autorità civili e militari, ai rappresentanti istituzionali del mondo della scuola, alla stampa.  La grande partecipazione del pubblico ha riempito il salone del Ce-Doc dell’Esercito di Brescia.

Il M.llo Savaresi in rappresentanza del Comandante Col. Antonfabio Bari ha fatto gli onori di casa esprimendo il proprio compiacimento per l’iniziativa che l’UNSI porta avanti da anni e augura che possa avere più lustro ancora negli anni a venire.

Prende la parola l’Assessore alla Scuola e alle Pari Opportunità prof.ssa Roberta Morelli che ha sempre espresso la propria vicinanza al progetto concedendo il patrocinio del Comune di Brescia. Ricorda ai presenti che a fronte di una sua richiesta per cercare di dare pari opportunità di inserimento anche ai ragazzi con più difficoltà,  da ormai tre anni l’UNSI ha adattato il progetto del Civicamentegiovani anche alle scuole medie   denominandolo Civicamentegiovani Junior . La didattica applicata ha raggiunto ottimi risultati, tanto da essere richiesto da  altre scuole medie. A seguire i discorsi di felicitazione, apprezzamento e auguri del Consigliere Provinciale Diego Peli, della prof.ssa Federica Di Cosimo in rappresentanza della Dirigente UST IV AT dott.ssa Pietraforte , del Dirigente Scolastico Istituto Comprensivo EST 1  prof .Paolino Porciello.

Prende poi la parola il Presidente UNSI Brescia Sgt par. Taiola Graziano, capo del Dipartimento Civicamentegiovani che dopo i ringraziamenti di rito alle Autorità presenti espone  il progetto nei suoi contenuti.

Cede poi la parola al responsabile e coordinatore nazionale del Civicamentegiovani Alberto Zambelli che ringrazia gli studenti iscritti, poiché a suo dire con la loro presenza alimentano la speranza  di infondere nelle nuove generazioni i valori fondanti come l’amor patrio, l’altruismo, il rispetto delle regole che hanno e segnano la vita dei rappresentanti militari e istituzionali presenti.

Vengono proiettate  delle slide con gli step  che dovranno affrontare i ragazzi per giungere all'esercitazione finale che quest’anno si svolgerà nel Comune di Pisogne affacciato sul lago d’Iseo.

Viene presentato il Comandante Alfa che ha accettato l’invito di  Zambelli. Cofondatore dei GIS (Gruppo Intervento Speciale), decorato con la Croce d’Oro al merito dell’Arma dei carabinieri,  si scusa  per la presenza con il volto celato dal mefisto, dovuto a motivi di sicurezza, spiega il  percorso che lo ha  portato a questa scelta professionale gravata da tanti sacrifici personali e familiari, ma compensata da grandi soddisfazioni come  la liberazione di ostaggi e operazioni andate a buon fine. Gli aneddoti professionali e personali sono stati molti e hanno incantato il pubblico.

Il Comandante è rimasto molto colpito dal progetto e augura che si possa estendere capillarmente al  territorio nazionale.

Il Presidente Taiola consegna al Luogotenente Comandante Alfa la tessera di iscrizione all’UNSI di Brescia. Il Comandante  ringrazia e dice di sentirsi onorato di farne parte.

Il Consigliere Nazionale sgt Rinaldo Rigattieri porta i saluti e gli auguri del Presidente Nazionale lgt. Congedi dr.Roberto e dopo un messaggio di incoraggiamento ai ragazzi per la scelta fatta con l’iscrizione, porta a conoscenza dei presenti la motivazione della MOVM a cui è intitolata la Sezione di Brescia come esempio di altruismo  e lealtà, valori comuni allo spirito del Civicamentegiovani.

Alla presentazione erano presenti quasi un centinaio di studenti iscritti al corso che sono stati poi consegnati nelle mani della dott.ssa Maddalena Volterrani, psicologa dell’emergenza e docente nazionale del Soccorso Alpino, iniziando così il lungo percorso di  preparazione (tutti i sabato di febbraio, marzo e aprile)  negli ambiti sport, emergenza, legalità e cultura per vivere al meglio l’esercitazione finale del 4-5-6 maggio.

Sottoscrivi questo feed RSS
close

Sign up to keep in touch!

Be the first to hear about special offers and exclusive deals from TechNews and our partners.

Check out our Privacy Policy & Terms of use
You can unsubscribe from email list at any time