Solidarietà

Solidarietà

L'U.N.S.I. campagna solidale "Cerco un Uovo Amico!"

L'U.N.S.I. pubblicizza la campagna solidale "Cerco un Uovo Amico!" e sostiene la Ricerca Scientifica 

STOP al Neuroblastoma con le Uova di Pasqua del “Bambino con l’imbuto”

A Pasqua basta un uovo per aiutare la ricerca scientifica a guarire tanti bambini malati di Neuroblastoma e sconfiggere un giorno tutti i Tumori Solidi Pediatrici. Grazie alla Campagna solidale Cerco un Uovo Amico! tutti possono sostenere l’Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma O.N.L.U.S., quella del “Bambino con l’imbuto”, che da 25 anni dice stop a una malattia terribile, prima causa di morte in età prescolare, dopo le leucemie. Spesso questo tumore maligno, subdolo e aggressivo, non viene riconosciuto dai primi sintomi, simili a quelli di una semplice influenza e quando si giunge alla diagnosi, si presenta in fase già avanzata con metastasi allo scheletro e al midollo.

Con determinazione e con l’aiuto di tutti i suoi sostenitori l’Associazione, presieduta da Sara Costa, ha donato oltre 20 milioni di euro ai ricercatori dell’Istituto Gaslini di Genova e dei centri di eccellenza nazionali, che stanno lavorando al “Progetto Clinico – Traslazionale Italiano per il Neuroblastoma” volto a individuare cure innovative ed efficaci, sperimentare nuovi farmaci e terapie sempre più personalizzate, adatte a curare i bambini che non rispondono alle terapie tradizionali.

Scegliere le uova di cioccolato “Cerco un Uovo Amico!” significa contribuire al sogno di guarire tutti i bambini ammalati di cancro. Le uova si possono prenotare in Associazione, telefonando al numero 010 9868319 o scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., si possono richiedere direttamente on-line sul sito www.neuroblastoma.org  o trovare negli stand allestiti nelle piazze di varie città italiane. Scegliere le uova di Pasqua solidali è un doppio regalo per grandi e piccini. I bambini potranno gustare l’ottimo cioccolato Barry Callebaut, latte o fondente, di qualità superiore alla media; senza grassi vegetali diversi dal burro di cacao, senza OGM e senza glutine, quindi adatto anche ai celiaci. I genitori aiuteranno l’Associazione e regalando un “uovo amico” renderanno migliore la Pasqua e offriranno una speranza in più di vita ai piccoli pazienti.

Attiva in tutta Italia “Cerco un Uovo Amico” si svolge con il Patrocinio del Ministero dell’Interno, Esercito Italiano, Marina Militare, Aeronautica Militare, Arma dei Carabinieri, Polizia di Stato, Vigili del Fuoco, Assoarma, Associazione Nazionale Carabinieri, Associazione Nazionale Alpini, Associazione Nazionale Comuni Italiani, Associazione Professionale Polizia Locale d’Italia, Federazione Italiana Medici Pediatri. 

L’Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma ONLUS è un ente senza scopo di lucro nato nel 1993 presso l’Istituto “G.Gaslini” di Genova per volontà di ­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­­genitori e oncologi, con l’obiettivo di sostenere la ricerca scientifica sul Neuroblastoma e, in seguito, sui Tumori Solidi Pediatrici. Oggi conta circa 120.00 sostenitori ed è attiva su tutto il territorio nazionale. Nei 25 anni di ­­­­­­­­­­­­­­­­attività ha destinato oltre 20 milioni di Euro alla ricerca scientifica.

Sez. UNSI di Valvasone Arzene e i suoi soci all'Organizzazione della Giornata del Banco Alimentare

Come negli anni passati anche nel 2017 la Sezione UNSI di Valvasone Arzene ha contribuito con i suoi soci all'Organizzazione della Giornata del Banco Alimentare per raccogliere le donazioni dei clienti dei supermercati a favore degli indigenti. Anche questa volta l’UNSI aveva la responsabilità della raccolta delle derrate nel supermercato LIDL ed un altro presso l’Eurospar ambedue di San Vito al Tagliamento. Nonostante la crisi che si fa ancora sentire sui bilanci familiari la generosità degli italiani nei confronti dei più bisognosi non si è smentita ne è testimone l’aumento dei prodotti per l’infanzia.

Dalle ore 8,30 del mattino fino alla chiusura delle 20,00, i Soci UNSI che si sono prodigati in questo genere di attività sono stati:

EUROSPAR

-          Balducci Adriano;

-          Lopez Enza;

-          Veneziano Antonio;

-          Daniello Lucia;

-          Mazzanti Antonello;

-          Colautti Rosalba;

 

LIDL

-          Balducci Domenico;

-          Scimone Lucia;

-          Agricola Angelo;

-          Crimi Settimo;

-          Tripodi Francesco;

-          Calò Michele.

 

Mi corre l’obbligo di ringraziare quei Soci che hanno dato la loro disponibilità per assolvere a questa alta forma di volontariato.

 

Ora attendiamo i risultati e penseremo a quello che abbiamo fatto non in termini numerici ma in tema di persone augurandoci che il prossimo anno, crisi permettendo, ci siano maggiori donazioni.

Sez. di Brescia Giornata di Solidarietà ANT ONLUS

La Sezione di Brescia in occasione della Giornata di Solidarietà Nazionale dell’UNSI  ha aderito con entusiasmo alla raccolta fondi destinata alla Fondazione ANT ONLUS  (Assistenza Nazionale Tumori), allestendo una postazione in una Casa di Cura e offrendo del Prosecco. La generosità delle persone e stata veramente encomiabile ed  i ringraziamenti che abbiamo ricevuto ci hanno  ripagato  della fatica  e in alcuni casi commosse per le parole che ci sono state rivolte. 

E’ proprio vero che e  molto di più ciò che riceviamo che non ciò che doniamo.

Sez. U.N.S.I. di Pordenone 21° edizione

Sezione U.N.S.I. di Pordenone ha partecipato alla 21° edizione della colletta alimentare con gli Alpini del Rione Rorai Grande e volontari della San Vincenzo.

Solidarietà Nazionale U.N.S.I. a favore della Fondazione ANT ONLUS

Giornata di Solidarietà Nazionale U.N.S.I. a favore della Fondazione ANT ONLUS
Carissime Dame, Gentili Presidenti,
la giornata di solidarietà nazionale UNSI è dedicata come l’anno scorso all’ANT (Assistenza Nazionale Tumori).
La Fondazione si occupa di assistenza domiciliare gratuita e prevenzione oncologica con grande professionalità e dedizione.
Per la raccolta fondi ogni Sezione UNSI deciderà autonomamente sul come aderire all’iniziativa, oltre alla classica lotteria, la serata di Burraco, un evento musicale, la gara di bocce, banchetti etc. La giornata di solidarietà avverrà in una data compresa fra il 15 novembre 2017 e il 30 marzo 2018 a scelta della Sezione. Il ricavato andrà versato all’UNSI Presidenza Nazionale, che provvederà a farlo pervenire alla sede ANT, comunicando i nominativi di tutte le Sezioni che avranno partecipato.
Mi auguro che nonostante i tanti oneri, le Sezioni UNSI aderiscano numerose e con entusiasmo alla raccolta fondi per questa nobile causa.
Confidando nella Vostra partecipazione, sempre a disposizione per ogni chiarimento, un cordiale saluto a Voi tutti e felice eubiosia (buona vita).
 
Il capo Dipartimento Dame
Marisa Ragnoli Vittori in Rigattieri
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Il ricavato andrà versato con BB sul conto dell’UNSI Presidenza Nazionale: BIC BPPIITRRXXX
POSTE ITALIANE S.P.A. - IBAN: IT74 Y076 0102 0000 0007 6030 428 – o sul c/c P.T. n. 76030428
La causale: Solidarietà per ANT (Assistenza .Naz.Tumori) ed il nome della Sezione UNSI

La “Mela di AISM” torna in 5000 piazze italiane

Torna la Mela di AISM in 5 mila piazze italiane per sostenere la ricerca sulla sclerosi multipla  e implementare i servizi per i giovani i più colpiti dalla malattia. Le mele scendono in piazza sin dal 4 ottobre, per il #DonoDay2017 ma anche sabato 7 e domenica 8 ottobre, in cui 10 mila volontari  AISM distribuiranno oltre 4 milioni di mele. A fronte di una donazione minima di 9 euro si protrà portare  a casa  un sacchetto da 1,8 kg di mele della qualità Granny Smith (mela verde), Noa Red ( mela rossa) e Golden Delicious (mela gialla). 

“La mela di AISM” è svolta sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica e promossa da AISM - Associazione Italiana Sclerosi Multipla e dalla sua Fondazione – FISM, con il patrocinio di Pubblicità Progresso Fondazione per la Comunicazione Sociale.  

 

U.N.S.I. e AISM IN PIAZZA con la Festa della DONNA

PER LA FESTA DELLA DONNA  AISM SCENDE IN PIAZZA CON LA GARDENIA PER LA LOTTA ALLA SCLEROSI MULTIPLA L’INIZIATIVA SI TERRA’ IN 5000 PIAZZE ITALIANE IL 4, IL 5, E L’8 MARZO  

DAL 24 FEBBRAIO ALL’8 MARZO DONA  2 o 5 EURO AL NUMERO SOLIDALE 45520  

Per conoscere quali sono le piazze con la Gardenia di AISM visitare il sito www.aism.it 

Per la Festa della Donna, in 5.000 piazze italiane, sabato 4,  domenica 5 e l'8 marzo, sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, torna la Gardenia di AISM, la tradizionale manifestazione di solidarietà promossa dall’Associazione Italiana Sclerosi Multipla e dalla sua Fondazione (FISM) con il patrocinio della Fondazione Pubblicità Progresso. Anche quest’anno 10.000 volontari saranno impegnati ad offrire una pianta di Gardenia a fronte di un contributo minimo di 15 euro. 

Testimonial dell’iniziativa “La Gardenia di AISM” sono Antonella Ferrari attrice, persona con SM e da sempre madrina dell’Associazione, la giornalista Gaia Tortora,  Cristel Carrisi, giovane conduttrice televisiva e cantautrice, figlia dei cantanti Albano e Romina Power, Annalisa cantautrice e interprete raffinata e Paola Marella conduttrice televisiva. 

 I fondi raccolti con Gardenia di AISM 2017 saranno impiegati in progetti di ricerca mirati in particolare alla SM Pediatrica.  Non solo, AISM è anche attiva a livello nazionale e internazionale per sostenere la ricerca sulle forme progressive di sclerosi multipla oggi ancora orfane di terapie.  

Dal 24 febbraio e fino all’8 marzo con il numero solidale 45520 è possibile donare 2 euro da cellulari personali Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile, CoopVoce e Tiscali,  5 euro per ciascuna chiamata fatta da rete fissa Vodafone, TWT e Convergenze, oppure 2 o 5 euro per ciascuna chiamata fatta sempre al 45520 da rete fissa TIM, Infostrada, Fastweb e Tiscali. Il ricavato dell’sms solidale andrà a finanziare in particolare un progetto di ricerca scientifica pediatrica. La sclerosi multipla può manifestarsi anche nei bambini: Il 10% delle persone con SM ha meno di 18 anni. 

La malattia. La sclerosi multipla è una malattia cronica, imprevedibile e spesso progressivamente invalidante; una delle più gravi del sistema nervoso centrale. Colpisce maggiormente le donne, in un rapporto di 2 a 1 rispetto agli uomini. Il 50% delle persone con SM sono giovani, cui spesso la malattia viene diagnosticata sotto i 40 anni, nel periodo della vita più ricco di progetti.  Si stimano 3.400 nuovi casi ogni anno in Italia: 1 diagnosi ogni 3 ore. I bambini colpiti da sclerosi multipla in Italia siano circa il 10% dei casi totali di SM. Si manifesta per lo più con disturbi del movimento, della vista e dell’equilibrio, seguendo un decorso diverso da persona a persona. 

Sono 30 i sintomi associati alla sclerosi multipla tra questi anche la difficoltà nel linguaggio, la riduzione di forza muscolare, di sensibilità, disturbi cognitivi e nell’85% delle persone prevale il sintomo più comune definito anche il peggiore della malattia: la fatica. 

AISM con la sua Fondazione ogni anno destina alla ricerca 5 milioni di euro. Oggi, grazie ai progressi compiuti dalla ricerca scientifica, esistono terapie e trattamenti in grado di rallentare il decorso della sclerosi multipla e di migliorare la qualità di vita delle persone con SM. Tuttavia la causa e la cura risolutiva non sono ancora state trovate per questo è fondamentale sostenere la ricerca. “La Gardenia di AISM” ha permesso negli anni di raccogliere significativi fondi destinati al finanziamento dei progetti di ricerca e al potenziamento di servizi per le persone colpite da SM, in particolare per le donne e le loro famiglie a cui questa manifestazione è dedicata. 

Si ringraziano le Associazioni di volontariato che affiancheranno i 10 mila volontari AISM nelle 5 mila piazze italiane 

- Istituto Nazionale del Nastro Azzurro

- Associazione Nazionale del Fante

- Associazione Nazionale Marinai d’Italia

- Associazione Arma Aeronautica

- Associazione Nazionale Carabinieri

- Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia

- Associazione Nazionale Bersaglieri

- Associazione Nazionale Carristi

- Unione Nazionale Sottufficiali Italiani

- Associazione Nazionale della Polizia di Stato

- Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco

- Croce Rossa Italiana

- Segretariato Italiano Giovani Medici

- Progetto Assistenza

- Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia

- Le Organizzazioni di Volontariato di Protezione Civile 

 

 

Dame UNSI per la raccolta fondi favore dell’AISM

Le Dame UNSI Brescia, come ormai consuetudine hanno aderito nei giorni 1- 2 – 3 ottobre alla raccolta fondi favore dell’AISM , Associazione Italiana Sclerosi Multipla con Mela 2016 . Con Brescia hanno aderito altre Sezioni come Mentana, Casarsa della Delizia-Valvasone .Un grazie di cuore a tutti coloro che hanno partecipato.

close

Sign up to keep in touch!

Be the first to hear about special offers and exclusive deals from TechNews and our partners.

Check out our Privacy Policy & Terms of use
You can unsubscribe from email list at any time