Sez. U.N.S.I. di Brescia - Civicamentegiovani in esercitazione con i S.I.C.S..

Sez. U.N.S.I. di Brescia - Civicamentegiovani in esercitazione con i S.I.C.S..

21 dei ns. ragazzi del Civicamentegiovani si sono recati Domenica 22 ottobre all’Idroscalo di Milano per partecipare ad una esercitazione con i  S.I.C.S..
Inutile dire l’entusiasmo dei ragazzi.
Commenti di due ragazze partecipanti:
È una domenica fredda e nebbiosa, ci troviamo all’Idroscalo di Milano e io sono una dei 21 ragazzi di “Civicamente Giovani” che oggi hanno partecipato all’esercitazione con i SICS, la scuola italiana dei cani da salvataggio.
Inizio col dire che questa giornata è iniziata veramente presto per ciascuno di noi e si è conclusa nel tardo pomeriggio, ma non per questo non ci siamo divertiti, anzi, dopo un’estate che non vedevo i miei amici, rivederli mi ha fatto molto piacere.
Durante l’intero arco della mattinata, a coppie, abbiamo affrontato diverse prove, alcune di sopravvivenza e altre per conoscere meglio il cane assegnatoci. In questa giornata tutti quanti ci siamo dovuti mettere alla prova, chi con le proprie paure e chi con le proprie insicurezze.
Mi sono divertita particolarmente quando insieme alla mia compagna di squadra ho dovuto indossare una muta di salvataggio, spessa ben 5 millimetri, e entrare nell’acqua gelida, solo per poter affermare che con essa affondare o bagnarsi sarebbe stato impossibile.
Un’altra esperienza in cui non potuto trattenere le risate è stata quando abbiamo dovuto gareggiare tutti quanti, due coppie alla volta, pagaiando su dei piccoli gommoni per riuscire ad arrivare prima dell’altra squadra. Prima, però, non è mancata la lezione per imparare a pagaiare, e dopo aver faticato per trovare la tecnica corretta tutti quanti ne siamo usciti super preparati.
È il primo anno a cui partecipo a “Civicamente Giovani” ma ogni volta che prendo parte a una di queste esercitazioni scopro sempre qualcosa di nuovo su di me, come del resto tutti gli altri ragazzi. Sono esperienze che non potrò mai dimenticare e devo ringraziare coloro che ci danno l’opportunità di poterle vivere.
(0 Voti)
close

Sign up to keep in touch!

Be the first to hear about special offers and exclusive deals from TechNews and our partners.

Check out our Privacy Policy & Terms of use
You can unsubscribe from email list at any time