A Padova l'U.N.S.I. ricorderà tutti i Sottufficiali Italiani
  • Eventi
  • Posted
  • Letto 1284 volte

A Padova l'U.N.S.I. ricorderà tutti i Sottufficiali Italiani

Si svolgerà lunedì 12 dicembre 2016 a Padova la IV^ Giornata Nazionale promossa dall’Unione Nazionale Sottufficiali Italiani per ricordare tutti i Sottufficiali Italiani Caduti in Servizio e per il servizio appartenenti ai comparti Difesa, Sicurezza e Soccorso Pubblico presso l’Abbazia di Santa Giustina in Padova. Una cerimonia istituita per non dimenticare coloro che prestando servizio nell’Esercito Italiano, Marina Militare, Aeronautica Militare, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia di Stato, Vigili del Fuoco, Croce Rossa Italiana, Corpo Forestale dello Stato, Polizia Penitenziaria e Polizia Locale hanno adempiuto al loro giuramento immolando il loro bene più prezioso, la loro stessa vita, per la difesa dell’Italia e la sicurezza dei suoi cittadini.

“Il ruolo dei Sottufficiali Italiani, è considerato sempre più strategico e fondamentale nel funzionamento delle istituzioni civili e militari dello Stato – dichiara il presidente nazionale U.N.S.I. Roberto Congedi - , attraverso questi eventi commemorativi riteniamo doveroso enfatizzare le figure dei nostri colleghi  fedeli servitoti che, con il loro sacrificio, hanno scritto pagine memorabili della storia d’Italia. Mi preme ringraziare le Amministrazioni pubbliche che hanno voluto rappresentare la propria vicinanza all’U.N.S.I. concedendo il Patrocinio quale forma di riconoscimento e di vicinanza per l’alto valore morale dell’opera svolta dai Sottufficiali e, in generale, da tutti gli appartenenti, senza distinzione di gradi e/o funzioni, alle Forze Armate, ai Corpi Armati dello Stato ed al Soccorso Pubblico”.

Lunghissima è la lista dei patrocini conferiti a questo evento. Il Ministero della Difesa, la Regione Veneto e la Regione Autonoma del Friuli Venezia Giulia, il Comune di Padova e la Provincia di Padova, l’Università degli Studi di Padova (unico Ateneo italiano il cui Gonfalone è decorato della Medaglia d’Oro al Valor Militare), le Città e i Comuni decorati anch’essi di Medaglia d’Oro al Valor Militare: Ascoli Piceno, Bassano del Grappa, Bellona, Belluno, Biella Boves, Cagliari, Cassino, Cuneo, Foggia, Genova, Marzabotto, Mignano Monte Lungo, Milano, Modena, Montefiorino, Napoli, Palermo, Parma, Piombino, Ravenna, Reggio Emilia, Roma, Sesto San Giovanni, Stazzema, Torino, Trento, Treviso, Trieste, Udine, Varallo, Verona, Vicenza e Vittorio Veneto. Nonché altre Amministrazioni Comunali hanno voluto concedere il loro Patrocinio; Abano Terme, Albignasego, Bergamo, Bolzano, Campoformido, Casalmaggiore, Casamicciola Terme, Cividale del Friuli, Conegliano, Cremona, Gemona del Friuli, La Maddalena, La Spezia, Livorno, Lucca, Lugo di Vicenza, Merano, Novara, Ottaviano, Pisa, Portogruaro, Procida, Riva del Garda, San Donà di Piave, Sant’Ambrogio Valpolicella, Spilimbergo, Terzigno, Tione di Trento, Valvasone Arzene e Villabate.

Di alto rango,  le rappresentanze delle Forze Armate che presenzieranno all’evento il Gen. D. Carmelo DE CICCO (in rappresentanza del Gen. C.A. Bruno STANO – Com. del COMFOPNORD) il C.V. (CP) Goffredo BON (Direttore Marittimo del Veneto), il Col. Gavino PUTZU (Comandante Provinciale di Padova della Guardia di Finanza) e a rappresentanze del 2° Reparto Manutenzioni Missili di Padova dell’Aeronautica Militare e del Comando Provinciale di Padova dell’Arma dei Carabinieri.

Per la Polizia di Stato il Questore di Padova, Dott. Gianfranco BERNABEI rappresenterà il Capo della Polizia di Stato e Direttore della Pubblica Sicurezza Prefetto Franco GABRIELLI.

Rappresentanze anche dell’Ispettorato Interregionale del Veneto e del Trentino Alto Adige del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e Corpo delle Infermiere volontarie della Croce Rossa Italiana in rappresentanza rispettivamente dell’Ing. Gioacchino GIOMI (Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco) e dell’Ispettrice Nazionale Sorella Monica DIALUCE.

Si ricorderanno i militari Caduti in Italia e nelle missioni internazionali di pace e in questa giornata sono stati invitati alcuni reparti che hanno subito gravi perdite umane, in rappresentanza di tutte le Forze Armate:

132^ Brigata Corazzata “Ariete”

Brigata Paracadutisti “Folgore”

Brigata di Cavalleria “Pozzuolo del Friuli”

66° Reggimento Fanteria “Trieste”

11° Reggimento Bersaglieri

2° - 3° - 5° - 7° e 8° Reggimento Alpini

4° Reggimento Alpini Paracadutisti “Monte Cervino”

Reggimento Lagunari “Serenissima”

8 Reggimento Genio Guastatori Paracadutisti

2° Reggimento Genio Pontieri

5° “Rigel” e 7° “Vega” Reggimento Aviazione Esercito

6° Reggimento Logistico di Supporto Generale

Multinational Cimic Group

Comando Generale delle Capitanerie di Porto

Raggruppamento Subacquei ed Incursori “Teseo Tesei”

Brigata Marina San Marco

46^ Brigata Aerea “Silvio Angelucci”

 

2^ Brigata Mobile Carabinieri

(0 Voti)
close

Sign up to keep in touch!

Be the first to hear about special offers and exclusive deals from TechNews and our partners.

Check out our Privacy Policy & Terms of use
You can unsubscribe from email list at any time