Logo
Stampa questa pagina
U.N.S.I. Cremona in sostegno del Kenya

U.N.S.I. Cremona in sostegno del Kenya

L'associazione Cremona For Kenya presieduta da Licio D'Avossa e l'Unione Nazionale Sottufficiali Italiani di Cremona presieduta dal luogotenente Salvatore DUGO hanno mosso le fila della solidarietà senza confini da un lato aiutare i bambini delle scuole della Diocesi di Mombasa e Nairobi e dall'altro aiutare i fratelli italiani che hanno subito il terribile terremoto Umbro-Marchigiano-Laziale. Diverse le collaborazioni fornite per un progetto che vedrà la conclusione il 24 settembre presso la Caserma Col di Lana ove il Comandante Col. Ivan Cioffi ha dato la disponibilità per concludere nei locali del circolo unificato questo importante progetto di solidarietà. Le associazioni che hanno dato forza al progetto sono: LIACC Onlus – Liuteria Italiana Autentica Classica Cremonese-Onlus, ANLAI – Associazione Nazionale Liuteria Artistica Italiana, Inner Whell club di Casalmaggiore e come Enti La fondazione “Città Invisibile” Orchestra giovanile Falcone e borsellino” di Catania il 10° Reggimento Genio Guastatori di Cremona e la Banca Credito Cooperativo del Cremonese. Nella scia  della precedente attività, si vuole dare un segnale di effettiva solidarietà a favore dei bambini del Kenya della Diocesi di Mombasa e Nairobi e distretto di Mambrui fornendo ad essi quanto di prima necessità possa essere utile per l’istruzione scolastica e pasti nutrienti per soddisfare le necessità alimentari di base. L'obiettivo sinergico della raccolta fondi si è basato principalmente sull'utilizzo di attività culturali messe a disposizioni dalle associazioni. Lo scopo progettuale fornire quanto utile per l’istruzione scolastica e fornitura di pasti ai bambini delle scuole Keniane gestite dall’ Associazione Cremona For Kenya e col sopraggiunto stato di emergenza nel territorio Umbro- Marchigiano-Laziale fornire un contributo economico ai nostri fratelli italiani. 

 

La serata di solidarietà vedrà il seguente programma:

Ore 20:30 inizio attività “serata di solidarietà".  

Ore 20:45 presentazione attività a cura Presidente UNSI.

Ore 20:50 saluti ed intervento del Comandante del 10° Rgt. G. Gua.

Ore 20:55 saluti ed intervento del Presidente di Cremona For Kenya.

Ore 21:00 concerto : Nota d’inizio: 1 minuto di silenzio sulle note di note musicali per onorare i morti del terribile terremoto Umbro-Marchigiano-Laziale.

 

Concerto Violino Pianoforte:

Clarissa Bevilacqua (violino) – violino 1706 scuola cremonese

Yuya Tonouchi (pianoforte)

Esecuzione:  Ludwig van Beethoven - Violin Sonata No. 9 in A major, Op. 47 "Kreutzer" - 1. Adagio sostenuto – Presto;

                           Paganini - Capricci (violino solo); Sarasate – Zingaresca

Ore 21:45 fine concerto

Ore 21:50 consegna assegno dell’intero incasso del progetto a cura Capo fila progetto, Presidente Nazionale UNSI Dott. Roberto Congedi a favore dell’associazione Cremona For Kenya.  

Ore 21:55 ringraziamenti a cura del Presidente Cremona For Kenya  

Ore 22:00 fuori programma musicale - Collezione Maggi. (lamina musicale)

Ore 22:20 rinfresco “tricolore” e taglio della torta della solidarietà.

Ore 23:00 chiusura attività.

Per tutta la serata è possibile visitare la collaterale di mostra di strumenti rinascimentali ed etnici di tutto il mondo – preziosa collezione Maggi.

da sottolineare:

-il SERVICE Inner Wheel - Club di Casalmaggiore che con tale progetto ha garantito circa 3000 pasti ai bambini delle scuole del distretto di Mambrui – Kenya.

- il Concerto di Beneficenza dell'orchestra giovanile "Falcone e Borsellino" della Fondazione "Città Invisibile" di Biancavilla di Catania cui incasso è devoluto al progetto “pro-terremotati” indirizzato da Cremona For Kenya. 

La splendida sinergia che hanno messo in atto le Associazioni hanno fornito forza e contributo di solidarietà senza confini.

 

 

Ultima modifica il Giovedì, 24 Novembre 2016 18:34
(0 Voti)
U.N.S.I. Unione Nazionale Sottufficiali Italiani - 2016