Logo
Stampa questa pagina
Convegno storico-culturale con gli studenti dell'Istituto C. Cremona Uno

Convegno storico-culturale con gli studenti dell'Istituto C. Cremona Uno

Si è svolto a Palazzo Cittanova l'incontro/convegno storico-culturale con gli studenti dell'Istituto Comprensivo Cremona Uno (110 alunni accompagnati dai docenti e dal dirigente Scolastico) promosso dall'UNSI di Cremona, dall'Istituto Risorgimento di Cremona e Lodi e dal Centro Incontri Diplomatici sul tema: Excursus sull'Unità d'Italia - la famiglia Garibaldi e l'eroe della Rivoluzione Messicana.

 

L'evento è stato presentato dal Primo Maresciallo Luogotenente Salvatore Dugo, presidente dell'UNSI di Cremona, che ha introdotto lo scopo dell’iniziativa e le sue finalità istruttive mettendo in evidenza la nascente attività del Dipartimento Nazionale Storico che UNSI ha voluto costituire nel recente Congresso di Mentana - Roma. Per meglio presentare UNSI sono state riportate le attività svolte negli ultimi anni a favore delle Scuole cremonesi e soprattutto le mostre tematiche a carattere storico-militare, ultima in ordine di tempo la mostra presso al Biblioteca Statale di Cremona “Il Dovere della Memoria 1943-1945” che ha visto la visita di più di 2000 studenti.

 Dopo i saluti del Console Aggiunto del Messico David Simon in rappresentanza del Console Generale Marisela Morales e del Dirigente Scolastico Piergiorgio Poli, la parola è passata a Emanuele Bettini presidente ISRI e Centro Incontri Diplomatici, il Comm. Bettini Emanuele (nota: socio UNSI di Cremona), dopo aver illustrato la vita di Giuseppe Garibaldi, il suo percorso sudamericano e la partecipazione alle guerre per l'Unità d'Italia, si è soffermato sulla storia della famiglia Garibaldi e sulla partecipazione attiva di alcuni suoi componenti alla vita militare e politica internazionale. Si è parlato di Peppino Garibaldi, primo generale della rivoluzione Messicana, di Ezio Garibaldi e di Bruno e Costante deceduti in combattimento in Francia nel corso della Grande Guerra. Alcuni video hanno reso ancor più interessante l’excursus sull'eroe dei due mondi e del popolo messicano durante la rivoluzione e dei loro canti tipici tradizionali che echeggiavano la gioia del cambiamento radicale per mano dei rivoluzionari. Alla fine dell'incontro, al quale hanno partecipato tutte le terze medie dell'Ist. Comprensivo, è stata presentata la mostre sulle banconote messicane durante la Rivoluzione, mostra composta da 15 roll-up e che verrà ospitata presso la scuola media "Campi" per l’intera settimana affinché tutti gli studenti della scuola A. Campi possono vedere e leggere un emozionante spaccato storico della famiglia Garibaldi. Il Dirigente Dott. Piergiorgio Poli ha infine parlato di progetti futuri da condividere con l'UNSI, l'ISRI e il Centro Incontri Diplomatici, il console David Simon ha chiuso l'incontro auspicando che i rapporti tra Cremona e il Messico possano diventare frequenti e consolidarsi nel tempo. Grande soddisfazione ed interesse di tutti i presenti che hanno confermato, dopo due ore di convegno, con un forte applauso, la gradita iniziativa storico-culturale messa in atto tra sinergie associative di UNSI, ISR, CID, Consolato del Messico in Milano.

Ultima modifica il Venerdì, 17 Giugno 2016 13:46
(0 Voti)
U.N.S.I. Unione Nazionale Sottufficiali Italiani - 2016